Vino, da 19 luglio a 2 agosto il Prosecco Doc incontra 3 scrittori noir

AttualitàVino, da 19 luglio a 2 agosto il Prosecco Doc incontra 3 scrittori noir

Gazzola, Tuti, de Giovanni ospiti di Piera 1899, San Simone e I Magredi
Milano, 10 lug. (askanews) – Il Prosecco Doc si tinge di giallo: dal 19 luglio al 2 agosto torna “pordenonelegge in Cantina”, tre serate estive fra brividi e bollicine, con tre nomi importanti della narrativa noir italiana, Alessia Gazzola, Ilaria Tuti, Maurizio de Giovanni, e tre aziende della viniviticoltura del territorio: Piera 1899, San Simone e I Magredi. Dalla collaborazione fra Fondazione Pordenonelegge.it e il Consorzio Prosecco Doc, torna la seconda edizione di questa rassegna estiva che sarà scandita da dialoghi frizzanti, curati e condotti dallo scrittore Alberto Garlini, suggellati ogni sera dalle famose bollicine.
Si parte venerdì 19 luglio alle 20.30 nella Cantina Piera 1899, con Alessia Gazzola e il suo ultimo successo, “Una piccola formalità” (Longanesi). Dopo il successo delle indagini di Alice Allevi, l’amata protagonista della saga di Alessia Gazzola trasposta nella fiction Rai1 “L’allieva” con Alessandra Mastronardi, l’autrice ci guida a un suo nuovo personaggio, Rachele Braganza, giornalista di lifestyle alle prese con un’ingarbugliata questione familiare.
Venerdì 26 luglio il testimone passerà alla Ilaria Tuti, autrice di “Madre d’ossa” (Longanesi): alle 20.30 i riflettori sulle sue pagine si accenderanno nella Cantina San Simone, dove Tuti ci proietterà nell’ultima storia del commissario Teresa Battaglia, (impersonata da Elena Sofia Ricci nella fiction su Rai1 “Fiori sopra l’inferno). Infine, venerdì 2 agosto sempre alle 20.30, il gran finale di “pordenonelegge in Cantina” conduce ne I Magredi, dove Maurizio de Giovanni sfoglierà insieme al pubblico il suo “Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi), dopo un piccolo tour nei suggestivi meandri della storica Cantina.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles