Mattarella (Invitalia): nel 2022 assistito più di 100mila imprese

video newsMattarella (Invitalia): nel 2022 assistito più di 100mila imprese

Con una crescita del 38% rispetto al 2021

Rimini, 21 ago. (askanews) – Oltre 100.000 imprese sostenute con incentivi nel 2022, di cui il 23% nel Mezzogiorno, con una crescita del 38% rispetto al 2021. Di queste circa 4.800 sono le nuove imprese, il 76% delle quali è situato al Sud. Sono questi alcuni dei risultati conseguiti da Invitalia nel 2022 e contenuti nel nuovo Bilancio di sostenibilità. Il documento evidenzia il ruolo sempre più centrale che Invitalia riveste per dare impulso alla crescita del Paese, favorire la competitività di imprese e territori, sostenere i settori strategici della nostra economia e affiancare la Pubblica Amministrazione.Spiega Bernardo Mattarella, amministratore delegato Invitalia, arrivato al Meeting di Rimini per partecipare al dibattito dal titolo “Accettare la sfida del cambiamento per crescere”: “Per noi la transizione digitale, le transizioni gemelle sono fondamentali, sono molto importanti, siamo molto attivi anche gestendo fondi PNRR. Solo nel 2022 noi abbiamo assistito più di 100 mila imprese, abbiamo attivato circa 18 miliardi di investimenti, abbiamo fatto nascere 5 mila imprese e abbiamo salvaguardato o creato 34 mila posti di lavoro circa. Dal nostro punto di osservazione vediamo una grande voglia di imprenditoria innovativa, soprattutto nel comparto delle nostre misure riservate ai giovani”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles