Fotovoltaico, con Zcs Azzurro il futuro è già realtà

video newsFotovoltaico, con Zcs Azzurro il futuro è già realtà

I rivoluzionari inverter (batterie) per sistemi sempre più efficienti

Firenze, 10 lug. (askanews) – Impianti fotovoltaici sempre più longevi, performanti e in grado di assicurare la massima autonomia energetica. Il futuro è già realtà con Azzurro, il marchio che contraddistingue gli inverter concepiti e sviluppati dalla divisione Green Innovation di Zucchetti Centro Sistemi, azienda leader nel settore delle rinnovabili. Sono dispositivi all’avanguardia, in grado di convertire l’energia prodotta dai pannelli in potenza elettrica fruibile dalle abitazioni e dalle aziende che li installano, ma anche di immagazzinarla.” Se un impianto fotovoltaico è di tipo tradizionale, produce energia in un momento in cui nell’abitazione non ce n’è bisogno, questa energia viene immessa in rete. Se però questo impianto lo si dota di un sistema di storage, l’energia prodotta di giorno viene consumata durante la giornata, se ce n’è bisogno, cioè se c’è qualcuno in casa che la sta consumando, altrimenti viene immagazzinata in una batteria che ce la restituirà poi nelle ore serali se necessario. In questo modo si aumenta l’autoconsumo dell’impianto, facendo in modo che l’energia consumata durante il giorno e durante la notte ci arrivi tutta da fonte rinnovabile e da fotovoltaico”, osserva Riccardo Filosa, Sales Director della Green Innovation Division di ZCS .ZCS Azzurro è il primo marchio italiano di inverter e batterie nel settore fotovoltaico ad aver ottenuto la prestigiosa certificazione Epd, che evidenzia l’impegno dell’azienda nel mantenere gli standard di qualità e nel promuovere la sostenibilità ambientale. La C02 necessaria all’intero ciclo di vita del prodotto, dalla nascita al suo smaltimento, viene compensata nel giro al massimo di un anno di funzionamento.”Siamo un’azienda che lavora nel settore delle energie rinnovabili ed evidentemente dobbiamo dimostrarlo, quindi dobbiamo perseguire già da subito quelle certificazioni che poi diventeranno obbligatorie. C’è una legge europea, la Carbon Tax, che già prevede l’introduzione di tasse a partire dal 2027 per le aziende che non hanno questo tipo di certificazione, ma sono anche tanto importanti perché presuppongono un lavoro fatto su tutta la filiera di fornitura e quindi su tutti i componenti che noi utilizziamo che garantiscono qualità. Questi inverter e batterie che noi proponiamo e che hanno ottenuto la certificazione, hanno componenti selezionati per ottenere certi risultati. E questi risultati portano un livello di qualità veramente molto elevato”, sottolinea Averaldo Farri, Direttore della Divisione Green Innovation di ZCS.I prodotti ZCS Azzurro sono offerti con una garanzia di 10 anni.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles